Non potevamo non parlare di un tema così affascinate e ricco come quello dei coltelli multiuso e certamente non sarà l’ultima volta che lo affronteremo.

Un territorio vastissimo sul quale muoversi, nel quale spesso si rischia di sbagliare la scelta in favore del solo gusto estetico o del prezzo.

Ma andiamo per ordine ponendoci poche semplici domande e pensando alle situazioni tipo nelle quali potremmo imbatterci quotidianamente.

Perchè avere con se un coltellino multiuso

Pensiamo a quali situazioni potremmo trovarci nel corso di una settimana.

Alcune potrebbero essere risolte da un utilizzo di una lama di piccole dimensioni o di uno strumento semplice e tascabile.

Uno strumento che offre diverse opportunità di utilizzo e allo stesso tempo risulta essere discreto, tascabile e robusto.

Aprire una bottiglia di vino durate un picnic, andare a pesca, aprire una birra, tagliare una fascetta da elettricista…

Volersi divertire intagliando un pezzo di legno trovato durante una scarpinata.

Gli utilizzi di un coltello sono davvero infiniti, sopratutto per chi passa molto tempo all’aria aperta come il sottoscritto.

Perchè proprio un coltellino multiuso

Va da se che proprio per la sua versatilità, un multiuso è lo strumento indicato per tutte le esigenze e situazioni o quantomeno per la maggior parte di esse.

Inoltre se scegliamo bene, possiamo trovare non solo qualcosa che ben si adatta alle nostre esigenze, ma anche ai nostri gusti estetici.

Non abbiamo necessità di spendere centinaia di euro in attrezzature tattiche o coltelli in acciaio damasco con lame da 30cm.

Questo anche perchè banalmente non potremmo portarli con noi tanto per iniziare, e comunque se anche fosse, a cosa ci servirebbero esattamente?

Meglio andare su strumenti multifunzione, maneggevoli e che ognuno possa permettersi di acquistare ma senza fare sconti sulla qualità.

Che marchio di coltellini multiuso scegliere

Inutile girarci intorno, sono pochi i marchi che possono garantire alte performance.

Certamente un solo marchio che detiene il primato da più di cento anni (dal 1884) e che produce coltelli non solo per le persone comuni ma anche per le proprie forze armate e persino per la NASA.

Il marchio in questione è VICTOR INOX.

Personalmente trovo i loro multiuso davvero eccezionali, sopratutto per il rapporto qualità prezzo.

Per quanto negli anni abbia acquistato diverse tipologie di coltelli o pinze multiuso, alla fine dei conti in tasca porto sempre con me un Victor inox.

Coltellini Victor Inox

Negli anni ho acquistato o mi sono stati regalati diversi multiuso Victor inox tutti di taglia MEDIA (circa 85-90 mm), di seguito alcuni modelli

Coltello multiuso Spartan

Il modello Spartan è perfetto per chiunque voglia approcciarsi al genere, perchè costa poco ha un buon numero di funzioni, incorpora lo strumento cavatappi e apribottiglie. (vedi Victorinox Spartan su Amazon)

Coltello multiuso Pioneer X

Il Pioneer X della serie Alox (la serie Alox ha le guancette in alluminio anodizzato) costa qualcosa in più del modello Spartan.

Come tutti gli Alox è decisamente superiore, indistruttibile, la presa è antiscivolo e il design fantastico.

Il Pioneer X ha inoltre lo strumento forbice, che il pioneer standard non incorpora. (vedi Victorinox Pioneer X su Amazon)

Coltello multiuso Camper

Anche questo modello si distingue per economicità e completezza.

Oltre a incorporare il cavatappi, il modello Camper include lo strumento seghetto, un must per chi passa molto tempo all’aria aperta in contesti di trekking o camping. (vedi Victorinox Camper su Amazon)

Coltello multiuso Farmer

Il coltello Farmer della serie Alox con guancette in alluminio anodizzato…il mio preferito.

Un vero must, praticamente indistruttibile.

Per quanto lo maltratti non perde un colpo e la cosa che più colpisce è la qualità dell’acciaio del quale la lama è composta, si tratta di un particolare acciaio al cromo inossidabile, oltre alla qualità dei meccanismi che lo rende davvero unico.

Questo modello ha poche funzioni ma che ben si adattano al mio stile di vita. (vedi Victorinox Farmer su Amazon)

Il coltellino multiuso Champ

Se volete esagerare, allora spingetevi sul modello Champ.

Lo Swisschamp 16795 da 91mm è una vera leggenda e include la bellezza di 33 funzioni differenti. (vedi Victorinox Champ su Amazon)

La Serie Mini

Degna di nota è anche la serie mini, che prende il nome dalle dimensioni rendendo questi prodotti ancora più compatti e maneggevoli.

Consiglierei questo formato a tutti coloro che desiderano un tool multiuso delle dimensioni di un portachiavi.

Uno strumento da portare sempre con se, sacrificando ovviamente la quantità di funzioni disponibili in favore della discrezionalità.

(vedi Victorinox Serie Mini su Amazon)


Scegliere un Coltellino Multiuso

La scelta di un coltellino multiuso può diventare un problema vista la quantità di multiuso presenti a catalogo, virtualmente infinita, quindi i miei consigli sono i seguenti:

  1. Non esagerate con il numero delle funzionalità, dalle 5 alle 15, non andate oltre perchè il prezzo naturalmente lievita e comunque perdereste il vantaggio di avere con voi un oggetto compatto e di facile utilizzo.
  2. Scegliete il multiuso in base alle situazioni in cui potreste trovarvi. Ad esempio se vi piace andare a pesca andrete sul modello Fisherman, se siete persone essenziali che non svolgono spesso lavori manuali, andrà bene il modello Spartan.
  3. Scegliete bene il colore, che storicamente è il rosso. Da anni ormai sono state aggiunte a catalogo molte colorazioni tra cui il nero, lo champagne, il rosa e numerosi altri colori.